theoretikà
Collana theoretikà
Editore Edizioni Efesto
Pagine 238
Prezzo € 12,00
Anno 2018
ISBN 9788894855999
Voti   / 0

SINOSSI

Con il contributo di Joaquin Arriola e Rita Martufi.

Qualsiasi alternativa monetaria e finanziaria fattibile per i paesi periferici del Sud dell’Europa deve inserirsi in una proposta di integrazione economica e sociale diversa da quella voluta dall’Unione Europea e dell’Eurozona. La moneta è l’espressione generale del valore e l’unità monetaria equivale ad una determinata frazione del lavoro astratto o lavoro sociale di una formazione sociale specifica.
L’uscita dall’Euro è soprattutto una opzione politica che deve tenere conto sia dell’obiettivo strategico della rottura della UE
sia delle forze che a livello nazionale vanno orientate su questa battaglia e può essere un passo verso la soluzione dei gravi squilibri strutturali delle economie periferiche, che non sono squilibri finanziari, ma produttivi: una base industriale in declino, uno spreco enorme di forza lavoro, una concentrazione scandalosa della ricchezza e del patrimonio. Abbiamo quindi più di un impegno, un dovere culturale e politico, parlando compiutamente di Area Euromediterranea, un’alleanza di popoli che si richiama anche ai percorsi di
transizione di quella dell’ALBA di Nuestra America come processo di alternativa reale del mondo del lavoro e del lavoro
negato, degli sfruttati dal capitale.


Desideri maggiori informazioni? Contattaci!

La casa editrice

EDIZIONI EFESTO
VIA CORRADO SEGRE 11, 00146 - Roma
P.IVA 11544991000
Tel: 06.5593548
E-mail: info(at)edizioniefesto.it