de ortibus et occasibus
Collana de ortibus et occasibus
Editore Edizioni Efesto
Pagine 204
Prezzo € 35,00
Anno 2018
ISBN 9788894855920
Acquista su Acquista su IBS
Voti   / 0

SINOSSI

"Con 'Acqua di luna e farina di stelle', Elsa Di Meo ci conduce in un viaggio globale - nel tempo e nello spazio - che riguarda il meraviglioso mondo del pane. È un viaggio che ha fatto e che racconta - come fanno i grandi viaggiatori - al suo ritorno. Il testo dà il tono di una 'epica minore' che lega il pane - nella sua ricerca - alle genti della terra, ai popoli nelle loro diversità e nelle loro similitudini, perché quasi ovunque il pane è vita elementare della gente, e si lega a un ciclo agricolo vitale che comincia con il seme, con la crescita e la mietitura, con la trebbiatura e la molitura, e quindi con varie farine di stelle che si sposano con l'acqua di luna per diventare cibo di vita. L'autrice segue il percorso metaforico e simbolico del pane in due direzioni, quella del sacro e quella dell'universalismo del nesso simbolico che il ciclo del pane (dal seme all'alimento) ha con la vita quotidiana della gente comune. E lo fa con documentazione archeologica e storica, e fonti storico artistiche e di civiltà varie." (dalla prefazione di Pietro Clemente)


Desideri maggiori informazioni? Contattaci!

La casa editrice

EDIZIONI EFESTO
VIA CORRADO SEGRE 11, 00146 - Roma
P.IVA 11544991000
Tel: 06.5593548
E-mail: info(at)edizioniefesto.it