LE COLLANE
Iscriviti alle Newsletter

de ortibus et occasibus

 

La collana de ortibus et occasibus raccoglie manuali, saggi e monografie storiche, sociali e letterarie. Comprende scritti eterogenei, testi accademici di storia, testimonianze personali dirette o indirette di fatti storici, con particolare attenzione all’inclusione nei volumi di fonti e documenti inediti, raccolte di documenti, approfondimenti biografici. Il nome deriva dall’opera “De sphaera quae movetur liber, de ortibus et occasibus libri duo” dell’astronomo Autolycus, con riferimento a ciò che sorge e tramonta, ai corsi e ricorsi storici.